Suggerimenti 2° trimestre

Con la fine dell’inverno e l’avvento della stagione della rinascita del nostro giardino, è sempre bene mettere in pratica preventivamente accortezze al fine di prepararlo al meglio ai cambiamenti che la primavera porta con il suo arrivo. Con la bella stagione, non dimentichiamo che a risvegliarsi non sono solo piante e fiori, ma anche le calde temperature e, con esse, insetti potenzialmente nocivi. Ecco pertanto di seguito alcuni consigli che Pratomax tiene a ricordare per farti trovare pronti a salvaguardare la bellezza e la salute del tuo prezioso spazio verde nel suo periodo di maggior splendore.

Primo accorgimento è la pulizia del manto erboso da elementi rovinati e secchi, foglie morte e, con essi, dai parassiti che resistono al freddo utilizzandoli come riparo; onde eludere l’insorgenza di nuove erbacce, rammentiamo l’importanza di cospargere il suolo con i nostri prodotti naturali di qualità atti a contrastarle. Pota le eriche a fioritura invernale ed elimina tutto ciò che non ha tollerato le temperature rigide. In aprile è bene arieggiare e predisporre una prima base di concime organico.

ripuilre_erbacce

Già durante i mesi invernali, sebbene in misura limitata, alcune piante potrebbero aver cominciato a mostrare malattie fungine; maggio è il momento in cui si manifestano con più evidenza e in cui devono essere trattate. È anche il mese nel quale, in aggiunta alle benigne coccinelle, si presentano in modo evidente anche pericolosi comuni parassiti delle piante, che possono generare infestazioni: suggeriamo l’uso di metodi biologici per contrastarli. Non dimenticare in questo periodo di ricorrere a trattamenti regolatori di crescita che modulano e ritardano lo sviluppo dell’erba,  in modo tale da ridurre sensibilmente il tempo che dovrai dedicare al taglio del tuo prato. Con il mese di giugno ci si accinge ad accogliere l’estate, con il suo caldo e le sue giornate di sole. Effettua un nuovo controllo rispetto all’eventuale presenza di erbacce  e una seconda concimazione per favorire la rigogliosità e la fertilità del tuo prato.

fertilizzante_naturale

La stagione più calda dell’anno arriverà colma di aspetti positivi, ma si trascinerà anche le irritanti zanzare. A fine primavera occupati di un’utile disinfestazione preventiva sfruttando i suoi antagonisti naturali, innocui per l’uomo così come per gli animali: avvaliti di agenti biologici utilizzabili nella lotta larvicida a basso impatto ambientale, da disperdere specialmente in luoghi ove il ristagno d’acqua si crea con maggior facilità e dove, dunque, è più facile che si sviluppino questi insetti.

Utilizza sempre solo prodotti biologici, nel rispetto dell’ambiente.

Pratomax, Soluzioni per il Verde, opera principalmente nelle aree del Lago Maggiore, Lago di Como, Lago di Lugano, nelle province di Varese, Milano, Como, Novara, Verbania, Alessandria, Biella, Svizzera, Francia.